guida

GUIDA ALL'ASSOCIAZIONE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

regolamento

BROCHURE NAZIONALE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

tesseramento

CONFARTIGIANATO PERSONE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

guida

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

Riaperture, le proposte del Presidente Rotondo su il Tempo: “Pedonalizzare alcune strade del centro storico e slittare alle 23 il coprifuoco”

All’indomani del 26 aprile, l’impossibilità di riapertura per i laboratori artigiani è ormai evidente.
Almeno il 35% della risotrazione artigiana della Capitale sarà costretta a limitare ancora l’attività in quanto privi di spazi esteri e impossibilitati a servire la loro clientela sia a pranzo che a cena con una conseguente perdita di circa 13 milioni di euro per il settore.

“È un’evidente disparità di trattamento e, soprattutto, un ulteriore danno per il settore. Chiediamo al Comune procedimenti semplificati per rendere disponibili tutte le aree esterne idonee, e di portare dal 30% al 50% della superficie interna del locale, anche per i locali del centro, il parametro per determinare il numero dei tavoli esterni.”

“Inoltre – continua Rotondo – dando per scontato che si continui a non pagare l’occupazione di suolo pubblico e che in fascia gialla si potrà servire al banco, si potrebbe pensare alla pedonalizzazione di alcune strade, soprattutto in centro storico e di far slittare alle 23 il coprifuoco per consentire il doppio turno.”