Obbligo Green pass per un Caffè al bancone, il Presidente Rotondo su Il Corriere della Sera

Una delle novità portate dal Decreto-Legge del 24 dicembre 2021, n. 221, recante la Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19, pubblicato la vigilia di Natale, è l’obbligo di presentazione del Green Pass per consumare al bancone del bar, qualunque sia il colore della regione di appartenenza.

COSA SERVE

Nei bar e nei ristoranti, nelle enoteche, nei pub e nei locali, sarà necessario esibire il Super green pass, ovvero quello che si ottiene con la vaccinazione o dopo la guarigione dal Covid-19, anche per consumare al banco, se il banco è al chiuso.

Entrata in vigore a Natale, la regola sarà valida fino alla fine di gennaio.Il Presidente Rotondo interviene così su Il Corriere della Sera :”È uno di quegli interventi che non incidono sui contagi ma vanno a colpire gli esercizi di vicinato, più esposti alla pandemia. Per noi vi saranno altre perdite tra il 10 e il 15%, dove è previsto il consumo sul posto”.