Natale 2023: scatta la corsa agli ultimi regali, Confartigianato Roma su Il Tempo.

Nonostante l’inflazione dei prezzi negli ultimi mesi, i negozi del centro e non solo sono stati presi d’assalto lo scorso weekend e promettono di fare lo stesso anche tra domani e sabato.
Si prevede una spesa media intorno ai 250 e 300 euro, destinata soprattutto all’acquisto di cesti natalizi, confezioni di pandoro e panettoni artigianali, torroni e altri prodotti della tradizione regionale. Bene anche i grandi classici come pigiami, borse, sciarpe
e gioielli.
Per i più piccoli rimangono sempre di moda i peluche, le mini auto elettriche, i lego in tutte le forme e misure con anche il ritorno dei bambolotti e Barbie.

Andrea Rotondo, Presidente Confartigianato Roma

“È tornato di moda il regalo utile alimentare, quindi classici dolci di Natale ma si sta vendendo molto bene anche il vino, i liquori, le etichette un po’ più ricercate e costose”.