Capodanno 2022: incassi per 55 milioni, il Presidente Rotondo su ll Corriere.

Dalle analisi delle diverse associazioni di categoria riportate su Il Corriere della Sera, si evince come quest’anno i romani non abbiano badato a spese per il cenone della notte di San Silvestro. Favoriti i prodotti made in Italy e made in Lazio. Come sottolinea il Presidente Andrea Rotondo: “Possiamo parlare di incrementi dal 5% al 10% nei confronti del 2021. Queste festività, confermano l’attenzione di sempre più ampie fasce di utenti verso una offerta di prossimità sostenibile e sociale, caratterizzata dalla qualità delle materie prime e da una personalizzazione del prodotto che si adatta alle diverse fasce di reddito.

Le imprese a valore artigiano romane, restano le naturali protagoniste di questo periodo dell’anno, nonostante le ormai decennali problematiche della nostra Capitale relative soprattutto alla mancata valorizzazione dei distretti produttivi e alla conseguente erosione dell’artigianato di produzione, soprattutto nel nostro centro storico”.