Black Friday, Il Presidente Rotondo interviene su Il Tempo

Anche quest’anno è arrivato il famigerato Black Friday, seguito dalla consueta ondata di polemiche che abbiamo imparato a leggere ed ascoltare.

I romani hanno approfittato del tradizionale momento “importato” dagli americani per anticipare gli acquisti di natale. Un rischio per i commercianti che vedranno aprire, il 5 dicembre, la consueta finestra imposta dalla Regione Lazio dei 30 giorni di stop alle vendite promozionali.

94 MILIONI DI EURO

Saranno circa 800mila i romani che durante la settimana del Black Friday faranno almeno un acquisto, con una spesa procapite attorno ai 117 euro

C’è dunque il rischio che comprare a prezzo pieno non sia di stimolo per i consumatori.

Il Presidente Andrea Rotondo, intervenuto su Il Tempo, sottolinea che Porre un freno ad un fenomeno così complesso potrebbe essere improduttivo: “Le filiere di prossimità non le aiutiamo con atti amministrativi ma con azioni di sistema, il Comune dovrebbe aiutare i piccoli commercianti a partire dal decoro, l’ambiente e la mobilità fino ad interventi sulle politiche fiscali”.

IL PRESIDENTE ROTONDO

“Chi entra volentieri in un negozio cha ha davanti, ad esempio, cassonetti maleodoranti o ha sulle vetrine che affacciano su una strada sporca?”