guida

GUIDA ALL'ASSOCIAZIONE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

regolamento

BROCHURE NAZIONALE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

tesseramento

CONFARTIGIANATO PERSONE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

guida

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

CONFARTIGIANATO ROMA CITTA’ METROPOLITANA

Dalla Regione Lazio 20.000.000 per il Turismo

Lo stanziamento totale è pari a 20.000.000 di euro ripartiti su tre misure:

MISURA 1  – bonus contributo a fondo perduto a favore delle Strutture ricettive gestite in forma imprenditoriale:

  • Alberghi o hotel 4 e 5 stelle € 8.000,00;
  • Alberghi o hotel 3 stelle € 6.000,00;
  • Alberghi o hotel 1 e 2 stelle € 4.000,00;
  • Residenze Turistiche Alberghiere (RTA) o Residence, Hostel o Ostelli, Campeggi e Villaggi Turistici € 3.000,00;
  • Country house o Residenze di campagna e Affittacamere o Guest house € 1.000,00.

MISURA 2  – bonus contributo a fondo perduto a favore delle Agenzie di viaggi e turismo del Lazio € 1.500,00.

MISURA 3  – bonus contributo a favore di Strutture ricettive Extralberghiere del Lazio, gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale:

  • Case e Appartamenti per vacanze € 600,00;
  • Bed & Breakfast € 600,00;
  • Ostelli per la gioventù € 600,00;
  • Case per ferie € 600,00;
  • Rifugi montani e Rifugi escursionistici e Casa del camminatore € 600,00.

La domanda prevede alcune dichiarazioni presenti nelle singole misure ed alcune generali come di seguito riportate:

  • devono essere iscritte al Registro delle Imprese; (Mis. 1 e 2)
  • devono essere iscritte sulle specifiche banche dati regionali del Turismo; (Mis. 1,2 e 3);
  • devono essere autorizzate all’esercizio dell’attività ricettiva ai sensi della L.R. n. 13/2007 e ss.mm. e dei relativi Regolamenti regionali attuativi n. 17/2008 e ss.mm. (Strutture alberghiere), n. 8/2015 e ss.mm. (Strutture extralberghiere) e n. 18/2008 e ss.mm. (Strutture all’aria aperta) ed essere in regola con i rispettivi obblighi; (Mis. 1 e 3)
  • devono essere autorizzate, alla data del 6 aprile 2020, all’esercizio dell’attività di Agenzia di Viaggi e Turismo ai sensi della L.R. n.13/2007 e ss.mm.ii. e del relativo Regolamento regionale attuativo n. 19/2008 e ss.mm.ii. ed essere in regola con i rispettivi obblighi; (Mis 2)
  • non devono aver ottenuto alla data di presentazione della domanda, per l’annualità 2020, l’attribuzione di altro analogo contributo a fondo perduto, da parte della stessa Regione Lazio, dello Stato, di Enti locali, associazioni, fondazioni o altri organismi; (Mis. 1,2 e 3);
  • non dovevano trovarsi in difficoltà (ai sensi del regolamento generale di esenzione) al 31 dicembre 2019, mentre devono attestare di trovarsi in una situazione di difficoltà successivamente a seguito dell’epidemia di COVID-19 per effetto della sospensione o della riduzione dell’attività; (Mis. 1 e 2);
  • non devono essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria o sottoposto a procedure concorsuali, salvo il caso del concordato preventivo con continuità aziendale; (Mis. 1 e 2);
  • non devono essere destinatarie di sanzioni interdittive ai sensi dell’art. 9, comma 2, del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 (disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300; (Mis. 1,2 e 3);
  • devono impegnarsi a destinare il bonus contributo anche per le spese di riavvio dell’attività, di pulizia, ed eventuale sanificazione dei locali; (Mis. 1,2 e 3);
  • devono impegnarsi a restituire l’importo del sostegno erogato, maggiorato degli interessi legali maturati, in caso di inadempienza rispetto agli obblighi previsti dal bando;
  • devono essere in regola con gli obblighi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. (Mis. 1, 2 e 3).

 

Indirizzo del sistema per l’invio della domanda: www.regione.lazio.it/aiuticovidturismo

Il portale informatico dedicato alla procedura di inoltro telematico della domanda di contributo sarà disponibile dalle ore 09:00 del 18/05/2020 e fino alle ore 16:00 del 05/06/2020.

Documenti da allegare in formato PDF e non superiore a 3MB:

  •  Modello di domanda relativo alla misura compilato e firmato;
  • Una copia di un documento d’identità in corso di validità;
  • per le misure 1 e 3 la copia della SCIA o Autorizzazione all’esercizio di attività ricettiva, presentata o rilasciata dall’ente preposto, ove si evincano i dati identificativi delle struttura ricettiva (protocollo o numero di autorizzazione e data, oggetto e relativa attività) e del dichiarante, con esclusione degli ulteriori documenti a suo tempo allegati alla SCIA o all’Autorizzazione;
  • l’attestazione relativa al conto corrente bancario o postale dichiarato, scaricando il facsimile dal portale stesso, compilandolo in ogni sua parte.

Cosa debbo fare per avere assistenza ?

  • basta inviare una richiesta cliccando qui  
    • Selezionare Bandi e Contributi
    • Inserire Nome,Cognome, mail e telefono
    • nelle Note scrivere Turismo

Un nostro Consulenti te contatterà immediatamente